Come scrivere una biografia su Instagram

0

Come scrivere una biografia su Instagram? Ma soprattutto: cosa scrivere in una biografia?

Potrebbe sembrare semplice, ma in realtà non tutti danno importanza a questo aspetto del proprio profilo e, anzi, spesso viene sottovalutato.

La biografia ha un compito molto importante: ovvero spiegare in breve di cosa tratta il tuo profilo e catturare l’attenzione di un potenziale follower. Ed è molto importante che l’utente abbia subito una buona impressione di te e del tuo profilo se vuoi che ti segua.

In questa guida ti spiegherò quindi come scrivere una biografia su Instagram che convinca i visitatori del tuo profilo a seguirti.

Cosa deve fare la tua biografia su Instagram

Come detto prima la biografia ha un compito molto importante e deve essere convincente e diretta, a causa dello spazio limitato.

Una buona biografia su Instagram deve:

  • Dare le informazioni essenziali su chi sei e cosa fai oppure, in caso il tuo profilo è della tua attività, spiegare in breve di cosa si occupa o il suo obiettivo
  • Fornire agli utenti un modo per metterti in contatto con te (oltre i DM)
  • Aiutare i tuoi (potenziali) follower e i nuovi visitatori a capire cosa rende prezioso quello che fai
  • Avere una call to action che porti l’utente ad approfondire quello che fai. Potrebbe essere la registrazione ad un webinar, l’iscrizione alla newsletter oppure il link al tuo sito web

Questi 4 punti sono fondamentali per gli utenti che visitano il tuo profilo così che in pochi secondi si facciano un’idea di te valutando l’idea se vale la pena seguirti.

Ma non è finita qui!

Come scrivere una biografia su Instagram efficace

Abbiamo visto l’obiettivo della biografia, ma come strutturarla e cosa scrivere al suo interno?

Qui sopra puoi vedere lo screen del mio profilo Instagram dedicato a questo blog.

Analizziamo nello specifico i vari punti utili su come scrivere una biografia su Instagram efficace e d’impatto:

Scegli un nome profilo chiaro

Il nome profilo, insieme alla biografia, è tra le prime cose che un utente nota.

Le persone che ti cercheranno su Instagram useranno probabilmente il tuo nome o quello della tua azienda per trovarti, quindi è molto importante assicurarsi che il nome sia ben chiaro e sia proprio quello che i tuoi follower o i tuoi clienti stanno cercando.

Un altro dettaglio molto importante è inserire una parola chiave all’interno del nome.

Nel mio caso non l’ho utilizzata (potrebbe essere ‘social’, ma non è intenzionale).

Quello che intendo dire è: di cosa ti occupi? Sei un fotografo? Inseriscilo nel tuo nome profilo. Sei un content creator? Inseriscilo all’interno del tuo nome.

ATTENZIONE! Con nome non intendo l’username (o nome utente). Se guardi l’immagine qui sopra l’username è quello che si trova sopra l’immagine del profilo, mentre il nome profilo è quello che si trova subito sotto l’immagine.

Per farti un esempio, potrebbe essere: ‘Francesco | Content Creator’

Quando un utente, quindi, effettua una ricerca su Instagram scrivendo ‘Content Creator’ nella lista potrebbe uscire anche il tuo profilo.

Di cosa ti occupi?

Analizzando lo screen che ho inserito qui sopra puoi vedere che la prima frase è “Guide sul mondo social”.

Ora io sono stato molto diretto perchè non mi era rimasto molto spazio e ho voluto dare più importanza alla fase successiva (che vedremo dopo).

Ma, nonostante tutto, fa il suo lavoro. Si capisce che su BreakingSocial.it è possibile trovare le guide inerenti al mondo dei social e, dunque, di cosa mi occupo.

E l’obiettivo è proprio questo, no? Far capire agli utenti in poche parole di cosa ti occupi.

Qual è il tuo obiettivo?

Come dicevo prima ho voluto dare più importanza alla fase successiva della biografia, ovvero l’obiettivo.

Nel mio caso sono 3 (come puoi vedere dall’immagine sopra):

  • Come comprendere il funzionamento dei social
  • Come sfruttare i social per i propri progetti (e non essere sfruttati da loro)
  • Come ottenere risultati grazie ai 2 punti qui sopra

Questo cosa farà capire agli utenti?

Farà capire il mio obiettivo e che seguendo il profilo potrebbero ottenere questi risultati (scrivo ‘potrebbero’ perchè dipende sempre da come e se la persona applica ciò che impara). 😉

Inserisci una Call To Action

La mia Call To Action è ‘Visita il blog’ con le due freccette che puntano verso il link.

A differenza di altri social, Instagram offre agli utenti la possibilità di inserire solo un link cliccabile sul proprio profilo. Molti usano questo link per promuovere il proprio sito o blog (come me) o e-commerce con pagine di prodotti e articoli.

Tuttavia c’è anche la possibilità di aggiungere più di un link.

“Ma come, hai appena detto che è possibile metterne solo uno…”

Lo so, lo so… in teoria è solo un link, ma che ne contiene tanti altri. Lascia che ti spieghi.

Per poter aggiungere altri link al proprio profilo c’è una soluzione. Lo strumento più famoso e utilizzato è sicuramente Linktree, ma ce ne sono altri ancora più validi.

Il migliore che ho utilizzato ultimamente è Taplink.

Le funzionalità sono queste:

  • Dominio personalizzato
  • Deep link
  • Google Analytics
  • Pixel di Facebook
  • Programmazione di link
  • SEO
  • QR Code
  • Form per lead generation
  • Countdown
  • Landing page
  • Ricezione pagamenti
  • Maps con posizione del tuo negozio

Con questo tool infatti è possibile racchiudere più link in uno solo. In pratica quando l’utente visiterà il tuo link, si troverà tutte le opzioni che hai inserito all’interno di Taplink.

Taplink ha una versione gratuita e due a pagamento che includono funzionalità aggiuntive. Le versioni a pagamento partono dai €2 al mese, ma con il codice breakingsocial7 puoi utilizzare qualsiasi piano a pagamento gratuitamente per 7 giorni.

Registrati e utilizza il codice breakingsocial7 per usufruire della prova gratuita dei piani a pagamento per 7 giorni.

All’interno di questo tool potrai inserire i link del tuo blog, la tua pagina Facebook, il tuo e-commerce, il form per registrarsi alla newsletter e tanto altro: sarà l’utente a decidere poi cosa visitare.

Aggiungi almeno un metodo di contatto

Se hai un negozio o gestisci l’account di un’azienda dovresti rendere il più semplice possibile farti contattare o sapere come raggiungere il tuo negozio.

Uno dei modi migliori per farlo è passare ad un profilo aziendale.

Una volta effettuato questo passaggio, infatti, è possibile includere il tuo indirizzo email, numero di telefono e l’indirizzo del tuo negozio o della tua azienda senza andare a consumare i caratteri disponibili per la biografia di Instagram.

Inseriti questi dettagli l’utente potrà facilmente cliccare su uno di questi collegamenti e contattarti in modo semplice e veloce tramite email o telefono.

Salva le tue storie più importanti nella sezione ‘Highlights’

Chiudo l’articolo con l’ultimo argomento e sezione che si trova proprio in fondo alla biografia: gli Highlights. Le storie di Instagram sono davvero molto importanti per il proprio profilo, ma c’è un limite: durano solo 24 ore.

Se credi che alcune di quelle che pubblichi vale la pena mostrarle per più tempo, allora puoi salvarle nella sezione Highlights, che si trova proprio sotto la biografia, e farle vedere in questa sezione senza nessun limite di tempo.

E’ possibile salvare queste storie, nominarle e organizzarle come meglio credi, come una semplice cartella di un PC.

Anche qui, potresti utilizzarle in modi differenti come fare pubblicità ai tuoi prodotti del tuo e-commerce, raggruppare le news se gestisci un sito o blog di notizie o una serie di storie dove hai parlato di un argomento importante e che vuoi tenere sempre a disposizione di tutti.

Salvare le tue storie nella sezione ‘Highlights’ è molto semplice: vai sul tuo profilo e tocca il simbolo ‘+’, dopodichè dovrai scegliere tutte le storie nel tuo archivio che vuoi aggiungere a questa sezione e rinominarla.

Come puoi vedere dalla foto che ho messo sopra del mio profilo, quel pallino azzurro con all’interno un pc portatile con scritto ‘Blog’ fa parte degli ‘Highlights’. Io (per ora) ho soltanto una cartella ma tu puoi crearne quante ne vuoi.

Come scrivere una biografia su Instagram: pronto a scrivere la tua?

Bene, siamo arrivati alla fine di quest’articolo e abbiamo visto come scrivere una biografia su Instagram. Abbiamo visto anche come ottimizzare la biografia su Instagram sia molto importante in quanto è la prima cosa che legge un utente sul profilo.

Se conosci altri metodi su come scrivere una biografia su Instagram efficace fammelo sapere nei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui