Le migliori VPN gratis di Febbraio 2024

Stai cercando delle VPN gratis, ma non sai da dove cominciare? In questo articolo ho raccolto quelle che sono le migliori VPN gratis, ma come immaginerai ci sono tante limitazioni.

In questo articolo vediamo quindi quali sono le migliori VPN gratis.

La classifica delle migliori VPN gratis

Le migliori VPN gratis del momento
Le migliori VPN gratis del momento

Se non sai come funziona una VPN, ti invito a leggere l’articolo dove ti spiego cos’è e come funziona.

Iniziamo a vedere la classifica delle migliori VPN gratuite.

VPNHub

VPNhub

Si tratta della VPN di proprietà della stessa azienda di un noto sito per adulti, probabilmente lo conosci.

VPNHub mette a disposizione le app per Android e iOS ed è possibile collegarsi gratuitamente soltanto su server statunitensi. La velocità della connessione, anche a causa di questa limitazione, è molto lenta.

ProtonVPN

ProtonVPN offre le app per tutti i dispositivi, compreso PC Windows e macOS. Ci si può collegare soltanto a server negli Stati Uniti, Giappone e Paesi Bassi.

La velocità di connessione è molto lenta, perché l’azienda spinge a fare un abbonamento alla versione Premium che parte da €4,99 al mese (molto alto rispetto alla concorrenza).

OperaVPN

Questa VPN si può attivare utilizzando il browser Opera ed è disponibile soltanto da desktop. È possibile collegarsi a server di tutto il mondo, anche se la velocità della connessione cambia in base alla lontananza del server a cui ci si collega.

Ti basterà quindi scaricare il browser e attivare la VPN cliccando sulla sua icona in alto a sinistra all’interno della casella di ricerca.

Hotspot Shield

La VPN gratis di Hotspot Shield è disponibile per tutti i dispositivi, ma prevede la pubblicità. Puoi scegliere tra circa 800 server, anche se la velocità è più bassa delle versioni premium.

Le versioni premium sono utilizzate soprattutto per lo streaming e il gaming online, ma il costo è più alto rispetto alla concorrenza.

Leggi anche: Le migliori VPN del momento

Svantaggi delle VPN gratis

Vero, le VPN gratis sono belle proprio perché non si pagano. Ma perché non si pagano?

Il motive è semplice: sono gratis perché le aziende guadagnano tramite gli annunci pubblicitari, perché vendono i tuoi dati a terzi o perché spingono a passare alla versione premium.

Sono più lente rispetto alle classiche VPN a pagamento e non è detto che si navighi in totale anonimato. Inoltre i tuoi dati possono essere a rischio di attacchi, poiché i server non sono protetti come quelli delle VPN a pagamento.

Insomma, buone perché gratis: ma ne vale il rischio?

Articoli correlati

Ultimi articoli