7 consigli per ottimizzare il profilo LinkedIn

0

Devi assolutamente ottimizzare il profilo LinkedIn! Per quale motivo? Con oltre 600 milioni di utenti in tutto il mondo (12 milioni in Italia), LinkedIn è il social per i professionisti.

Che tu voglia lavorare sul tuo personal brand o cercare lavoro, LinkedIn è essenziale.

Ma non basta aprire un profilo LinkedIn e lasciare tutto al caso. Bisogna renderlo “appetibile”, deve attirare l’attenzione delle persone.

Ma come?

In questo articolo vediamo 7 consigli per ottimizzare il profilo LinkedIn e renderlo perfetto.

Come ottimizzare il profilo LinkedIn: 7 consigli utili

Scegli una bella foto profilo

La foto è la prima impressione che le persone riceveranno dal tuo profilo. Su LinkedIn è consigliabile utilizzare una foto dove si mette in mostra il proprio viso.

Scegline una ben fatta e professionale.

Crea un titolo accattivante

Proprio sotto al tuo nome c’è una sezione dedicata al ‘Sommario’, ovvero un titolo dove puoi scrivere in poche parole cosa fai e di cosa ti occupi.

Questo apparirà anche sul feed quando pubblicherai post (sempre sotto al tuo nome), quindi fai in modo che sia chiaro.

Alcuni scrivono soltanto il lavoro che svolgono come “Social Media Manager”. Il fatto è che hai 120 caratteri disponibili, quindi perché non usarli?

Un esempio potrebbe essere: “Aiuto le startup a raggiungere i propri obiettivi. Oltre X casi di successo”

In questo modo dici di cosa ti occupi, cosa offri e dai credibilità in modo molto chiaro ed efficace.

Leggi anche: Come programmare post su LinkedIn

Aggiungi informazioni dettagliate

Nella sezione dedicata alle ‘Informazioni’ racconta la tua storia.

In questo caso hai 2.000 caratteri disponibili, ma ti consiglio di usarne la metà (la soglia di attenzione delle persone è davvero molto bassa).

Scrivi cosa fai, cosa ti piace fare e cosa puoi offrire ad un potenziale cliente o datore di lavoro.

Ricorda che le parole chiave qui sono importanti: usale bene.

Aggiungi le tue esperienze lavorative

Includi tutti i lavori che ritieni pertinenti con ciò che vuoi fare (o stai facendo) e descrivi in modo dettagliato di cosa ti sei occupato in qualche riga.

Racconta anche, se possibile, quello che hai realizzato in ogni posizione lavorativa ed i risultati ottenuti. In questo modo farai capire quale impatto hai dato e potresti dare all’interno di un’azienda.

Carica anche foto, documenti o video che attestino ciò che hai fatto: darà sicuramente una marcia in più.

Leggi anche: Come trovare lavoro su LinkedIn

Personalizza il tuo URL

L’URL è l’indirizzo del tuo profilo LinkedIn. L’URL predefinito comprenderà il tuo nome e alcuni numeri e lettere alla fine.

Vogliamo fare le cose in modo professionale o no? 🙂

Puoi modificare il tuo URL andando sulla pagina del tuo profilo. In alto a destra comparirà un box che dice “Modifica il profilo pubblico e l’URL”: ti basterà fare clic ed effettuare la modifica.

Io ti consiglio di rimuovere quei numeri e lettere alla fine dell’URL e lasciare il tuo nome e cognome.

Amplia la tua rete

È consigliabile inviare richieste soltanto a persone che conosci realmente. Se decidi, invece, di inviare richieste anche a persone che non conosci puoi allegare una nota in cui puoi spiegare chi sei e perchè vorresti far parte della “rete” di questa persona.

Sii costante

Per ottenere buoni risultati, la costanza vince sempre.

Crea un calendario editoriale e pubblica in modo frequente sul tuo profilo, partecipa a discussioni e salva o condividi post che possono essere utili per te o per i tuoi contatti.

Puoi anche unirti a gruppi del tuo settore dove potresti incontrare persone con i tuoi stessi interessi o discutere di argomenti che ti interessano.

Leggi anche: Quante volte alla settimana pubblicare su LinkedIn?

Conclusioni

Bene, abbiamo visto come ottimizzare il profilo LinkedIn per sfruttare al meglio questo social.

Che tu sia interessato a trovare lavoro o lavorare sul tuo personal brand, questi suggerimenti sono un ottimo inizio.

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui