Cos’è una VPN e come funziona: tutto quello che devi sapere

Cos’è una VPN e come funziona? Dovresti usarne una e vale la pena pagare per proteggere la tua privacy e la sicurezza dei tuoi account social (e non solo), oppure ne basta una gratuita?

Non preoccuparti, in questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere sulla VPN.

Cos’è una VPN

Cos'è una VPN e come funziona una VPN
Cos’è una VPN e come funziona

Una VPN (Virtual Private Network) è un modo semplice ed efficace per proteggere i tuoi dati come indirizzi e-mail, password e tanti altri dati personali. Quando ti connetti a una VPN, la tua connessione Internet passa attraverso un tunnel crittografato, proteggendoti da hacker e da eventuali pericoli.

La VPN ti consente di nascondere il tuo indirizzo IP, utilissimo quando ci si connette a reti pubbliche come il Wi-Fi del treno, aeroporto o in un ristorante. Proprio con le reti pubbliche, infatti, si rischiano maggiormente i propri dati.

Inoltre le VPN sono utili per eludere i contenuti bloccati nella regione in cui ci si trova, come guardare un film o una serie TV Netflix, la Formula 1 (gratis in Svizzera) e tantissimo altro ancora.

Come funziona una VPN

La VPN crittografa le informazioni sul dispositivo che stai utilizzando e invia questi dati attraverso un tunnel sicuro ai server della VPN in utilizzo. Questi dati vengono crittografati e reindirizzati a qualunque sito tu stia cercando di raggiungere. Inoltre, queste possono mascherare il tuo indirizzo IP in modo da poter navigare online in modo totalmente sicuro.

I vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Abbiamo visto cos’è e come funziona una VPN, ma quali sono tutti i vantaggi del suo utilizzo? Di seguito ti spiego i vantaggi:

Cambia la tua posizione

Il tuo indirizzo IP, numero che identifica il tuo dispositivo e la tua posizione, viene modificato quando utilizzi una VPN. La modifica dell’indirizzo IP ti permette di navigare come se ti trovassi in Sud America, Asia o qualsiasi altra parte del mondo tu decida di navigare (supponendo che il servizio VPN che scegli disponga di server lì).

Protegge la tua privacy

Cambiare il tuo indirizzo IP può aiutarti a proteggere la tua identità da siti, app e servizi che chiedono i tuoi dati per “rintracciarti” in un secondo momento. Inoltre impedisce a chiunque di vedere la tua attività online grazia alla crittografia avanzata.

Sblocca siti e piattaforme

Se ti trovi in una parte del mondo che limita o blocca l’accesso a Netflix, Amazon, Disney Plus, TikTok o altri siti, la VPN ti permette di simulare la connessione in una parte del mondo dove l’accesso è consentito e sbloccarli. Per fare un esempio: una serie TV che vorresti guardare non è disponibile in Italia, mentre è disponibile negli Stati Uniti su Netflix. La VPN ti permette di connetterti a Netflix come se stessi accedendo dagli Stati Uniti, così potrai guardare la serie TV prima dell’uscita in Italia. Bello, no?

Quando usare una VPN?

Se vuoi proteggere i tuoi dati personali durante la tua navigazione da computer o smartphone, dovresti utilizzarla. Soprattutto se ti trovi spesso fuori casa e utilizzi il Wi-Fi di hotel, aeroporti, treni, ristoranti e bar. Inoltre ti protegge quando fai movimenti bancari e altre attività di questo genere, rendendo impossibile l’attacco da parte di hacker.

Dunque se effettui spesso acquisti online, fai movimenti o, semplicemente, accedi ai tuoi conti dai tuoi dispositivi, utilizzi spesso Wi-Fi pubblici o vuoi “sbloccare” contenuti non disponibili nel paese in cui ti trovi, la VPN fa al caso tuo. Non solo, è utile anche per evitare attacchi da parte di hacker ai propri account social e altre piattaforme contenenti dati personali.

Differenza tra VPN gratuita e VPN a pagamento

Ci sono due tipologie di VPN: gratuite e a pagamento. Quelle gratuite possono sembrare ideali per l’utilizzo una tantum per guardare film e serie TV, ma in realtà non è proprio così.

Usare VPN gratuite potrebbe compromettere i tuoi dati e comporta diversi pericoli. Solitamente non riescono a mascherare il tuo indirizzo IP, sono più lente e potrebbero dirottare i tuoi dati verso server non sicuri, consentendo ad altri utenti di eseguire attività illegali con i tuoi dati.

Ci sono sicuramente alcune piattaforme che offrono un piano gratuito più che valido, ma vale la pena rischiare quando i piani a pagamento partono da meno di €2 al mese?

Leggi anche: Le migliori VPN del momento

Conclusioni

Bene, abbiamo visto cos’è una VPN e tutto ciò che devi sapere a riguardo. Queste possono rendere la tua navigazione online più sicura, salvaguardando i tuoi dati personali e la tua privacy.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Articoli correlati

Ultimi articoli