Come taggare su WhatsApp

0

Come taggare su WhatsApp? Whatsapp è diventato come la vecchia piazza di un tempo: si sta tutti lì a parlare comodamente seduti ognuno nel suo angolo di mondo. Il problema è che facciamo parte di decine di gruppi: quello della scuola dei figli, quello dei colleghi universitari, quello del lavoro, quello degli amici di una vita, quello di famiglia…aiuto! Spesso ci sbagliamo di gruppo e inviamo messaggi imbarazzanti al gruppo di classe, e siamo costretti a fingere amnesie prolungate, problemi alle dita e alla vista e chi più ne ha più ne metta, per non perdere la faccia.

Nei gruppi possiamo anche parlare con singole persone o rispondere ad un singolo messaggio semplicemente taggando il soggetto in questione, ma come taggare su WhatsApp? La cosa è molto semplice e te lo spiego di seguito.

Come taggare su WhatsApp
Come taggare su WhatsApp

Come taggare su WhatsApp da smartphone

Anzitutto vediamo perché può essere utile: nei gruppi tutti parliamo allo stesso momento, e mentre stiamo rispondendo ad un messaggio ne arrivano altri 10, quindi la nostra risposta sembra un discorso senza senso. Taggare su WhatsApp può evitare di farci sembrare completamente sciroccati. O almeno ci dà dei limiti.

Quando si tratta di gruppi con molte persone, è sempre meglio taggare il diretto interessato, così da non creare fraintendimenti vari.

La situazione tipo è questa: il gruppo si è attivato tutto insieme e vuoi rispondere ad una persona che ha scritto o chiesto qualcosa di specifico che ti interessa. Nel mentre stai cercando di rispondere, gli altri componenti inviano molti messaggi rendendo difficile visualizzare la tua risposta.

Come taggare su WhatsApp quindi?

La risposta è semplice: basta digitare la @ seguita dal nome della persona a cui vuoi rivolgerti e il messaggio o emoji che vuoi inviare. Così facendo a lei/lui arriverà la notifica e leggerà il messaggio che hai scritto.

Puoi taggare anche più persone senza problemi: ricorda di inserire @, nomi e messaggio e inviare. Devi taggare le persone singolarmente, ma potrai farlo in un unico messaggio. Non è necessario che le persone siano salvate nella tua rubrica: dopo la chiocciola ti apparirà la lista degli appartenenti al gruppo, tra cui anche i contatti non salvati che vedrai come numero e nome che hanno scelto per registrarsi.

Per rispondere ad un messaggio, invece, bisogna selezionarlo e spostarlo verso destra per far sì che appaia sullo fondo dello schermo, proprio sopra la barra in cui scriviamo, appaia il riquadro con il messaggio in questione: scriviamo la nostra risposta e inviamo.

Leggi anche: Come scaricare sticker per WhatsApp

Come taggare su WhatsApp Web

WhatsApp è diventato anche un utile strumento di lavoro, tanto che molti di noi usano la versione web sul proprio PC da tenere aperta mentre si fanno altre cose (inoltre è decisamente più comodo). Questo consente di tenere sott’occhio la chat anche se non partecipiamo attivamente. Come si fa ad utilizzare WhatsApp Web?

Ti basterà andare sul sito, aprire la pagina e prendere lo smartphone; vai sull’app e seleziona i tre 3 puntini in alto a destra, cerca la dicitura WhatsApp Web e ti verrà richiesto di fotografare il codice QR che ti appare sullo schermo del PC. Non devi far altro che inquadrarlo, il resto lo farà WhatsApp in automatico.

Come taggare da WhatsApp web?

Nello stesso modo: chiocciola, nome e invio. Semplice, veloce e alla portata di tutti. Taggare su WhatsApp è utile e rapido, e ci risparmia di dover contattare in privato persone con cui magari non abbiamo tanta confidenza.

Leggi anche: Come nascondere ultimo accesso WhatsApp

Conclusioni

Bene, abbiamo visto come taggare su WhatsApp. In questo modo potrai rispondere ad una persona all’interno di un gruppo senza che quest’ultima si perda il tuo messaggio.