Come fare backup WhatsApp

0

Stai cercando un modo per salvare i tuoi preziosissimi dati di WhatsApp? Puoi farlo eseguendo un backup. Di cosa sto parlando? Non preoccuparti, in questa rapida guida ti spiego passo passo come fare backup WhatsApp per evitare di perdere tutte le conversazioni, file, foto e video.

Quando perdi o rompi il telefono, perdi molto di più di un semplice dispositivo (che magari già volevi cambiare). Il costo effettivo riguarda tutti i dati che potresti perdere. Oltre, ovviamente, alla privacy a rischio. Google Foto e Google Drive eseguono il backup di alcuni dei tuoi file importanti, ma altre app potrebbero non farlo in automatico. Una di queste app è WhatsApp, ma c’è un modo per semplificarti la vita.

Fortunatamente, bastano pochi minuti per archiviare le tue informazioni nel cloud ed è completamente gratuito. Tranquillo adesso ti spiego come eseguire il backup di WhatsApp e non perdere mai più un altro messaggio.

Come fare backup WhatsApp
Come fare backup WhatsApp

Cos’è un backup

Se sei preoccupato per il backup dei tuoi file WhatsApp, la buona notizia è che il tuo telefono ha già un backup. L’app crea automaticamente un backup locale ogni notte, a condizione che tu sia connesso al Wi-Fi e disponi di spazio di archiviazione e durata della batteria sufficienti. Detto questo, solo i backup su cloud ti proteggeranno in caso di smarrimento o rottura del telefono.

Per aiutarti, troverai anche una funzione integrata per eseguire il backup di tutti i tuoi messaggi e contenuti multimediali sul cloud tramite Google Drive. Puoi programmare l’esecuzione automatica ogni giorno, settimana o mese, oppure puoi scegliere l’opzione di eseguire il backup manualmente quando vuoi.

Leggi anche: Come nascondere ultimo accesso WhatsApp

Come fare backup WhatsApp: la procedura

Vediamo ora come fare backup WhatsApp in modo veloce e sicuro:

  • Vai su WhatsApp e tocca i tre punti in alto a destra, quindi Impostazioni;
  • Tocca Chat, quindi Backup delle chat in basso;
  • Configura le impostazioni di backup di WhatsApp come la frequenza, l’account Google su dove verranno salvati i backup e le altre informazioni necessarie;
  • Ora premi il pulsante verde Esegui backup per salvare le tue conversazioni.

Nella parte superiore dello schermo, vedrai un registro dei tuoi recenti backup di WhatsApp, oltre a un’opzione per eseguire subito il backup. Assicurati di farlo con il Wi-Fi, se possibile, poiché il backup dei media potrebbe utilizzare un sacco di dati mobili.

Valuta se eseguire il backup dei video, poiché questo consumerà rapidamente il limite di archiviazione di Google Drive. Se vuoi salvare i tuoi video di WhatsApp puoi farlo collegando direttamente il tuo smartphone al PC e scaricare tutto sul tuo hard disk.

Vale la pena notare che per ora puoi eseguire il backup dei file WhatsApp solo tramite Google Drive. Se il tuo telefono non dispone di Google Play Services (i telefoni Huawei più recenti, ad esempio), potresti non essere in grado di creare un backup di WhatsApp utilizzando il metodo sopra.

Leggi anche: Come ascoltare un messaggio vocale prima di inviarlo su WhatsApp

Come ripristinare un backup di WhatsApp

Quando desideri installare WhatsApp su un nuovo telefono, il processo per ripristinare tutti i tuoi messaggi e contenuti multimediali tramite il backup è semplice. Prima di iniziare, però, assicurati di aver effettuato l’accesso allo stesso account Google che hai utilizzato per il backup.

  • Installa WhatsApp tramite il Play Store o l’App Store;
  • Apri WhatsApp e verifica il tuo numero di telefono;
  • Tocca Ripristina quando richiesto durante la configurazione;
  • Tocca Avanti e attendi il completamento del backup di WhatsApp.

L’app ripristinerà prima tutti i tuoi messaggi, quindi passerà ai contenuti multimediali, operazione che potrebbe richiedere più tempo. Se stai reinstallando l’app su un telefono che dispone di un backup locale, WhatsApp potrebbe invece utilizzare quella copia. Per un’impostazione predefinita, il telefono esegue backup locali ogni giorno, quindi potrebbero avere dati più recenti rispetto ai file di backup basati su cloud.

Leggi anche: Come condividere la posizione su WhatsApp

Conclusioni

Bene, abbiamo visto come fare backup WhatsApp. Seguendo la procedura vista in questo articolo i tuoi dati, messaggi, foto, video e audio saranno al sicuro e non rischierai mai di perderli.