Anche su Twitter arrivano le storie: si chiameranno Fleets

0

Dopo l’annuncio di LinkedIn, anche Twitter conferma che presto arriverà una funzione molto simile alle storie, che si chiamerà ‘Fleets’.

Proprio come su Instagram, sarà possibile vedere i ‘Fleets’ degli utenti su Twitter dal pallino in alto al feed.

Secondo Twitter i Fleets serviranno a comunicare con i propri follower in modo più ‘privato’, diversamente dai tweet classici.

I Fleets, così come su Snapchat, Instagram e Facebook, scompariranno dopo 24 ore dalla pubblicazione ma a differenza delle Storie non si potrà condividere il contenuto ma sarà possibile interagire soltanto via messaggio privato.

Sarà possibile aggiungere ai Fleets del testo, foto, GIF e video e non ci sono funzionalità molto diverse dalle Storie che offrono gli altri social.

Per differenziarsi, però, per vedere più Fleets di uno stesso utente non si dovrà scorrere verso sinistra, ma verso il basso (un po’ come il feed di TikTok). Mentre per vedere i Fleets di un altro utente, bisognerà scorrere verso sinistra.

Un’altra novità molto interessante è che sarà possibile caricare video lunghi fino a 2:20 minuti o 525 MB, mentre altri utenti selezionati potranno caricare video lunghi fino a 10 minuti (probabilmente siti di news o chi ha il profilo verificato).

Questa potrebbe essere una nuova e ottima opportunità per interagire in modo diverso con i propri follower su Twitter.

Al momento i Fleets sono disponibili solo in Brasile e la funzione è in fase di test. Cosa ne pensi di questo aggiornamento? Sarà utile per il tuo account? Fammelo sapere nei commenti.

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui