Come aumentare gli iscritti di un gruppo Facebook

2

I gruppi Facebook non sono una novità, ma da qualche anno sono diventati un punto chiave per interagire con i propri follower e creare un legame con loro.

Grazie ai gruppi Facebook, infatti, è possibile creare una community dove riunire tutte le persone con un interesse in comune, che sia sul tuo servizio o prodotto che offri, sul tuo e-commerce o dove dai consigli su come risolvere un determinato problema.

Insomma, i gruppi Facebook sono molto utili per restare a stretto contatto con chi ti segue e questo porta un vantaggio alla tua azienda, al tuo personal brand e alla tua pagina Facebook.

Vediamo quindi come aumentare gli iscritti del tuo gruppo Facebook in poco tempo senza spendere soldi in pubblicità.

Gruppo vs Pagina

Un gruppo Facebook è appunto un posto dove riunire tutte le persone più interessate al tuo prodotto, servizio, o semplicemente dove condividere un interesse.

Ma che differenza c’è tra un gruppo ed una pagina Facebook?”

Mentre la pagina è pubblica e chiunque può vederla e mettere ‘Mi Piace’ ai tuoi post, un gruppo può essere impostato in vari modi:

Pubblico: chiunque può partecipare e vedere i post del gruppo

Privato: solo i membri del gruppo possono vedere i post. Inoltre potrai decidere di attivare l’approvazione dei membri, così chi farà la richiesta dovrà essere accettato da te o da uno degli amministratori o moderatori del gruppo.

Perchè aprire un gruppo Facebook?

Mi sono sentito dire questa domanda molte volte: “Che me ne faccio di un gruppo, ho già la pagina”.

I continui aggiornamenti dell’algoritmo che limitano la visibilità alle pagine Facebook sembrano non avere lo stesso effetto sui gruppi.

I gruppi generano, infatti, un maggior coinvolgimento rispetto alle pagine e, se gestiti in modo efficace, è possibile raggiungere, con un solo post, anche la metà dei membri iscritti al gruppo.

Insomma, in poche parole, creare un gruppo Facebook vuol dire trovare e restare in contatto con persone totalmente in target.

Come creare le regole del gruppo Facebook?

Quando si crea un gruppo, la prima cosa da fare è creare delle regole che gli utenti dovranno rispettare, così da evitare spam e post non inerenti all’argomento del gruppo.

Creare le regole per il tuo gruppo è molto semplice:

  • Fai clic sul gruppo
  • Nel menù a sinistra clicca su “Modera gruppo”, quindi seleziona “Crea regole”.
  • Fai clic su “Crea regola” e assegna un titolo e una descrizione.
  • Fai clic su “Conferma”.

È possibile regolare l’ordine in cui vengono visualizzate le regole trascinando i box su e giù.

Le regole che inserirai dipenderanno ovviamente dal tipo di gruppo e dal tuo pubblico.

Ovviamente, fai in modo che le regole siano rispettate per non compromettere la qualità del tuo gruppo e, se hai bisogno, fatti aiutare da altri amministratori o moderatori.

Come far crescere il tuo gruppo Facebook

Ok, ci siamo. Hai creato il tuo nuovo gruppo, indicato le regole e attivato l’approvazione dei membri in modo che puoi tenere sotto controllo le richieste e decidere chi accettare oppure rifiutare.

Come far crescere il proprio gruppo Facebook, quindi?

Devi dare alle persone un buon motivo per iscriversi.

E grazie al ca**o!”

Può sembrare una cosa ovvia, ma chiediti perché dovrebbero iscriversi al tuo gruppo.

Chiediti cosa puoi offrire loro, un qualcosa che non è già disponibile sulla tua pagina Facebook e avrai la risposta a questo quesito.

Inoltre, una volta aver raggiunto un buon numero di iscritti, è possibile anche guadagnare con un gruppo Facebook.

Informa il tuo pubblico esistente

A meno che tu non abbia appena cominciato su Facebook, avrai già una pagina seguita, che includa lettori del tuo sito Web, clienti e potenziali tali o abbonati alla tua newsletter.

Vediamo come:

  • Invia una newsletter alla tua lista email e ai tuoi iscritti al chatbot di Messenger facendogli sapere che hai creato un nuovo gruppo Facebook dove parlerai di un certo argomento, o dove troveranno dei tutorial per risolvere un determinato problema.
  • Collega il gruppo alla tua pagina Facebook. In questo modo i fan della tua pagina troveranno molto più facilmente il tuo gruppo, aumentando il numero di iscrizioni.
  • Una volta collegato il gruppo alla tua pagina Facebook, avrai la possibilità di invitare tramite il gruppo proprio gli utenti della pagina. Questa funzione è estremamente efficace in quanto circa il 50% delle persone accettano l’invito. Facebook limita però gli inviti a circa 50 al giorno e attenzione a non inviarli troppo velocemente, oppure ti verrà bloccata la funzione per alcuni giorni.
  • Aggiungi il link del tuo gruppo sotto i post della tua pagina come commento, in modo da mostrare agli utenti che visualizzano i tuoi contenuti il link diretto per iscriversi al tuo nuovo gruppo
  • Se hai un grande seguito su Twitter, pubblica anche qui il link del tuo nuovo gruppo. Puoi creare un post e salvarlo in alto insieme al logo o all’immagine del tuo gruppo invitando i tuoi follower a partecipare.
  • Fai sapere anche ai tuoi follower su Instagram del tuo nuovo gruppo pubblicando un post e aggiungendo il link nella tua biografia. Se hai più di 10.000 follower puoi anche creare una storia e inserire il link per lo ‘Swipe Up’.
  • Se questo non ti basta, puoi creare una pubblicità a pagamento per pubblicizzare il tuo gruppo.

Insomma, spiega dettagliatamente ai tuoi follower lo scopo del tuo gruppo e il tipo di contenuto che andrai a pubblicare così che sappiano già cosa aspettarsi: in questo modo si iscriveranno al gruppo solo i più interessati.

Conclusioni

Molti creano un gruppo Facebook, invitano qualche amico, pubblicano qualche post e poi lo abbandonano perché non vedono risultati.

Personalmente, ho creato il mio primo gruppo quando avevo già un buon numero di fan sulla pagina. Dopo pochi giorni dalla creazione del gruppo avevo già 1.000 iscritti, i più attivi sulla pagina e i più affezionati.

Ora, dopo circa un anno e mezzo dalla creazione, ne contiene oltre 25.000 e, cosa più importante, è molto attivo.

Segui i consigli che ti ho dato su come aumentare gli iscritti di un gruppo Facebook e anche il tuo gruppo arriverà a 1.000 membri in poco tempo.

2 Commenti

  1. Buongiorno ho da pochi giorni creato un gruppo e siamo ancora a 12 membri. Il mio piu’ grosso problema e’ che ho una corrispettiva pagina con piu’ di 200 followers, anch’essa create di recente, ma che non sono per niente in target con il gruppo di 12 membri. La maggioranza mi ha messo un like e mi segue sulla pagina solo per entrare nell’altro gruppo che tratta di tutt’altro, ma che risquote tantissimo interesse mentre a me di questo gruppo non frega nulla, mentre vorrei che crescesse l’altro e non cresce. Ho anche avviato una piccola campagna FB, niente, l’ho pubblicato su Instagram, niente. Eppure ci sono altri gruppi simili al mio con piu’ di 1000 membri e attivi. Il gruppo in questione parla di destination weddings e travel in Italia. Cosa mi consiglia di fare?

    • Ciao Giulia, riuscire a popolare un gruppo da una pagina Facebook con più di 200 followers è davvero poco.

      Per quanto riguarda la campagna Facebook, dipende molto dal budget a disposizione. Investire poco (sopratutto quando si tratta di gruppi FB) non è quasi mai conveniente in quanto i risultati sono scarsi.

      Un modo per riuscire a convincere i follower della pagina ad iscriversi al gruppo potrebbe essere quello di offrire loro qualcosa di esclusivo: consigli, offerte, sconti o cose di questo tipo potrebbero incentivare l’iscrizione al gruppo.

      Se hai un blog potresti inserire all’interno degli articoli il link che rimanda al gruppo FB con scritto: “Unisciti al nostro gruppo Facebook per scoprire le migliori destinazioni in Italia per la tua luna di miele”.

      Sono esempi buttati lì molto velocemente, ma spero di aver reso l’idea. 🙂

      Se vuoi approfondire non esitare a contattarmi su info@breakingsocial.it 😉

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui