Come avere un bel profilo Instagram: 7 consigli utili

0

Aprire un profilo Instagram richiede meno di un minuto e potenzialmente puoi crearne decine differenti. La parte difficile infatti è far si che funzioni, portare le persone ad appassionarsi a ciò che si ha da mostrare e da dire per poter così ottenere una serie di vantaggi per il proprio marketing.

Proprio per questo motivo oggi ti spiego come avere un bel profilo Instagram. Se è vero che non esiste nessuna formula infallibile per raggiungere il successo (né su questo social, né in qualsiasi ambito della vita), è vero anche che se non si segue nessuna strategia, le possibilità di poter ottenere qualcosa di importante e utile sono prossime allo zero.

Come avere un bel profilo Instagram
Come avere un bel profilo Instagram

Come avere un bel profilo Instagram: inizia con il piede giusto

Ti suggerisco di adattare eventualmente questi consigli al tuo stile e gusto personale. Modificali dove ritieni che è necessario, però ricordati che si tratta della base di partenza per poter avere un profilo Instagram curato e arrivare così nel medio-lungo periodo ad avere dei risultati interessanti.

1. Scegli un argomento

Cioè individua la tua nicchia. Almeno che il tuo obiettivo non sia solo quello di avere un bel profilo Instagram per la gioia di amici e parenti, ti suggerisco di specializzarti in una nicchia di mercato. Se hai già un’impresa e devi pubblicizzarla, chiaramente il tema lo conosci già bene e non hai bisogno di individuarlo.

Se invece vuoi aprire un profilo Instagram e farlo funzionare con lo scopo di avviare qualcosa di nuovo, chiediti cosa ti piace fare e inizia a lavorare su quell’argomento. Parlare a un gruppo di persone con le quali individui gli stessi interessi non solo è più facile, ma ti porterà a continuare perché spinto dalla passione!

Leggi anche: Come trovare i migliori hashtag per Instagram

2. Scegli una buona foto del profilo

Sicuro che un libro non si giudica dalla copertina? Se è vero che le persone non dovrebbero limitarsi a giudicare qualcosa basandosi sulla prima impressione, le statistiche vi raccontano una storia diversa.

La tua foto del profilo è fondamentale, perché le persone sceglieranno già da questo primissimo contatto con te se seguirti oppure no. Scegli perciò uno scatto ben fatto, originale e dalla buona risoluzione. Se invece sei un’azienda, ti consiglio di mantenere continuità con gli altri strumenti online di condivisione pubblicando come foto il logo aziendale.

3. Scatta belle foto

Non dimenticarti delle foto! Instagram nasce appunto per poter condividere con le persone i propri scatti quotidiani migliori. Oggi vi è un’evoluzione e le persone pubblicano invece che foto testi, poesie, disegni, meme, post pubblicati da altri… qualsiasi sia la tua scelta, ricordati sempre di pubblicare i migliori lavori, basandoti su quello che le persone si aspettano da te e il tuo profilo.

Leggi anche: Le migliori 10 app per storie Instagram

4. Cura le storie in evidenza

Come sicuramente sai le storie attirano le persone. Però ti consiglio soprattutto di lavorare sulle storie in evidenza, perché ti permette di renderle visibile sempre e a tutti sul tuo profilo. Sfrutta questo spazio per raccontare la tua attività e fallo nel miglior modo possibile. Crea delle copertine in linea con i colori del tuo profilo e che si sposino bene con la grafica dei tuoi post.

5. Pubblica con frequenza

Pubblica con frequenza. Crea un calendario editoriale per mantenere un certo ritmo nella pubblicazione. Ti consiglio di sfruttare i giorni in cui hai più tempo per anticiparti, sia sulla produzione delle foto, sia sulla realizzazione delle descrizioni.

Leggi anche: Quante volte a settimana pubblicare su Instagram?

6. Usa i preset

I preset sono una sorta di filtri da applicare alle tue foto. A differenza dei filtri, che sono praticamente delle patine, i preset vanno più a fondo e permettono modifiche più importanti e professionali. Puoi editare le tue foto con Lightroom e applicare i preset per dare colore alle tue foto.

7. Gioca con i colori

Dare colore al proprio profilo è un ottimo modo per avere un profilo perfetto esteticamente. Puoi dare la priorità ad un solo colore oppure sceglierne un paio e alternarli nelle pubblicazioni. Puoi anche lavorare sui preset e cambiarli ogni 9 foto pubblicate, così che si veda un leggero cambio. Diversamente puoi utilizzare sempre lo stesso, ma col tempo potrebbe stancare gli utenti.

Leggi anche: Engagement Instagram: qual è un buon tasso di interazioni?

Conclusioni

Bene, abbiamo visto come avere un bel profilo Instagram esteticamente.

I numeri non sono tutto, anche l’occhio vuole la sua parte e se riuscirai a creare un buon profilo, sotto l’aspetto estetico, sono sicuro che riuscirai ad ottenere anche i numeri, sia per quanto riguarda le interazioni sia per il numero di follower.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui